Convenzione TIM, intervento SAP su proroga tempi per recesso e altre problematiche: SCHEMA con tutti gli adempimenti – Sindacato Autonomo di Polizia

Convenzione TIM, intervento SAP su proroga tempi per recesso e altre problematiche: SCHEMA con tutti gli adempimenti

Sono molti i problemi legati alla nuova Convenzione TIM che ci hanno costretto a intervenire, con forza e più volte, nei confronti del Dipartimento. L’ultima riguarda la possibilità di...
Sono molti i problemi legati alla nuova Convenzione TIM che ci hanno costretto a intervenire, con forza e più volte, nei confronti del Dipartimento.

L’ultima riguarda la possibilità di recedere entro il 31 agosto per coloro che non intendono aderire alle nuove tariffe (si veda nota allegata del 7 agosto). Una data ultimativa che si inserisce in pieno contesto ferie, per cui abbiamo chiesto con forza una ulteriore proroga.

Non solo. Risulta che a taluni colleghi che hanno tentato di inoltrare il recesso attraverso il portale dedicato, è stata negata tale possibilità sulla scorta della sussistenza di una situazione debitoria pregressa, sebbene in taluni casi sia stato parzialmente o addirittura totalmente pagato il dovuto. Motivo in più, questo, per un approfondimento della problematica che non può risolversi entro la fine del mese di agosto.

Il SAP, pur rilevando in maniera positiva il cambio del piano tariffario, sicuramente più conveniente, ha fatto anche notare al Dipartimento che, dal primo novembre, per chi aderirà all’offerta scatterà l’obbligo di anteporre il prefisso 4146 alle telefonate nazionali ed estere.

Un problema di praticità (si veda nota allegata del 6 agosto)perché occorrerà modificare manualmente ogni numero in rubrica, perché sms e video chiamate continueranno a funzionare senza prefisso e, soprattutto, applicazioni come Whatsapp, da prove da noi effettuate, non funzioneranno regolarmente.

Ecco, comunque, le principali novità e i prossimi step della nuova Convenzione indicati dalla recente circolare della Direzione Centrale per gli affari generali (che alleghiamo tra i links sottostanti):

– dal primo novembre saranno applicate a tutti i colleghi le nuove tariffe (per dettagli si veda news su nostro sito www.sap-nazionale.org);

– entro il 31 agosto il dipendente potrà, con il tacito assenso, accettare la nuova proposta economica o chiedere la cessazione attraverso il portale dedicato. Un punto questo che, come si accennava, è stato oggetto di un nostro specifico intervento;

– dal 1° settembre al 30 ottobre sarà sempre possibile inserire sul portale richieste di cessazione, ma non nuove richieste di attivazione e variazione di servizi;

– coloro che aderiranno al nuovo piano tariffario dovranno, dal 1° novembre al 31 dicembre, autenticarsi sul portale dedicato della TIM.

Intervento SAP 7 agosto
Leggi

Intervento SAP 6 agosto
Leggi

La circolare ministeriale con tutti i dettagli
Leggi

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.493 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com