Contratto, servono altre risorse (Ansa) – Sindacato Autonomo di Polizia

Contratto, servono altre risorse (Ansa)

SICUREZZA: CONTRATTO; SAP, GOVERNO TROVI 400 MLN PER 2008 (ANSA) – ROMA, 27 LUG – ‘Dopo una nottata e un pomeriggio passati a far quadrare i conti del rinnovo...
SICUREZZA: CONTRATTO; SAP, GOVERNO TROVI 400 MLN PER 2008
(ANSA) – ROMA, 27 LUG – ‘Dopo una nottata e un pomeriggio passati a far quadrare i conti del rinnovo contrattuale del comparto sicurezza che, oltre al recupero inflattivo, non porta neppure 5 euro a testa per le forze di polizia’, il Sap e la Consulta sicurezza si augurano che ‘il Governo possa trovare 400 milioni di euro dal 2008 per remunerare le prestazioni aggiuntive delle forze dell’ordine e le risorse per il riordino delle carriere, senza cui il contratto stesso, scaduto da un anno e mezzo, non potra’ avere il nostro consenso’.
La Consulta sicurezza e’ costituita dai sindacati Sap, Sappe, e Sapaf.
‘Il lavoro fatto dal ministero della Funzione Pubblica prosegue la Consulta – appare importante e significativo ma potrebbe svilire l’azione di Governo stessa se il Dicastero dell’Economia avra’ la stessa sensibilita’ che ha avuto nel tagliare i fondi alla sicurezza’.
‘L’esecutivo Prodi – afferma il segretario generale del Sap, Filippo Saltamartini – non puo’ assolutamente ignorare ne’ l’allarme lanciato dal capo della polizia ieri alla Camera, ne’ la posizione dei Cocer e di Sap, Sappe e Sapaf. Se il Governo non dovesse stanziare le risorse necessarie ai trattamenti del personale del comparto, la manifestazione del 5 dicembre scorso che vide coinvolti nella protesta contro la Finanziaria 2007 oltre 70 mila poliziotti, sara’ ripetuta’. (ANSA).

NE 27-LUG-07 10:40

Sicurezza: Sap, Sappe e Sapaf chiedono a Governo rispetto impegno su Contratto

(AGI) – Roma 27 lug – C’e’ anche la firma di Sap (Sindacato autonomo di polizia), Sappe (Sindacato autonomo di polizia penitenziaria) e Sapaf (Sindacato autonomo polizia ambientale forestale) sotto la preintesa per il contratto nazionale dei lavoratori del comparto sicurezza raggiunta nel pomeriggio a palazzo Vidoni. Ma le tre sigle riunite nella cosiddetta “Consulta per la sicurezza” condizionano la ratifica dell’accordo, prevista per martedi’ prossimo, alla rimozione di “tutta una serie di vincoli finanziari e normativi” e al rispetto da parte del governo di tutti i punti previsti dalle linee guida del “Patto per la sicurezza”.
La Consulta, durante le trattative, aveva rivendicato almeno 450 milioni per i trattamenti di specificita’ dal 2008 e il finanziamento del riordino delle carriere con risorse non inferiori a 300-350 milioni spalmati su tre esercizi finanziari: “le nostre retribuzioni – spiega Filippo Saltamartini, segretario del Sap – sono del resto la meta’ di quelle europee, e i trattamenti per prestazioni lavorative tipiche del personale delle forze dell’ordine e delle forze armate (festivi, notturni e straordinari) sono ancora oggi nell’ordine di pochi euro”. (AGI) Bas 271903 LUG 07 
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 457 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com