Contratti, venerdì 29 luglio mobilitazione nazionale: «Madia calpesta dignità Forze dell'Ordine» – Sindacato Autonomo di Polizia

Contratti, venerdì 29 luglio mobilitazione nazionale: «Madia calpesta dignità Forze dell'Ordine»

PA, SAP (SINDACATO POLIZIA): VENERDI’ MOBILITAZIONE NAZIONALE (9Colonne) Roma, 26 lug – ” Il Ministro Madia, sostenendo che il rinnovo dei contratti pubblici si terrà se ci sarà più...

PA, SAP (SINDACATO POLIZIA): VENERDI’ MOBILITAZIONE NAZIONALE

(9Colonne) Roma, 26 lug – ”
Il Ministro Madia, sostenendo che il rinnovo dei contratti pubblici si terrà se ci sarà più sviluppo e maggiore crescita economica, oltre a sconfessare la sentenza della Corte Costituzionale secondo cui il blocco dei contratti è illegittimo, prende in giro i dipendenti pubblici, primi tra tutti quelli del Comparto sicurezza, i cui sindacati di riferimento non sono stati neppure invitati a sedere al tavolo delle trattative”
. Così in una nota Gianni Tonelli, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di Polizia. ”
Il pilastro di ogni ordinamento democratico deve essere la sicurezza, vista anche la minaccia incombente del terrorismo islamico. Non si può, dunque, lesinare sulla sicurezza interna poiché rappresenta il presupposto per lo sviluppo e la crescita di ogni Nazione”
continua Tonelli. ”
L’atteggiamento sfacciatamente al di sopra delle regole e del buonsenso adottato finora dal governo ha calpestato la rispettabilità e la dignità professionale di migliaia di professionisti della sicurezza”
sostiene Tonelli che annuncia: ”
Venerdì 29 luglio, a un anno esatto da quella sentenza, organizzeremo una grande mobilitazione su tutto il territorio nazionale”
.
(Red) 261741 LUG 16

PA. SAP: VENERDÌ MOBILITAZIONE, MADIA CALPESTA DIGNITÀ FORZE ORDINE
(DIRE) Roma, 26 lug. – ”
Il Ministro Madia, sostenendo che il rinnovo dei contratti pubblici si terra’ se ci sara’ piu’ sviluppo e maggiore crescita economica, oltre a sconfessare la sentenza della Corte Costituzionale secondo cui il blocco dei contratti e’ illegittimo, prende in giro i dipendenti pubblici, primi tra tutti quelli del Comparto sicurezza, i cui sindacati di riferimento non sono stati neppure invitati a sedere al tavolo delle trattative”
. Cosi’ in una nota Gianni Tonelli, segretario generale del Sap, il sindacato autonomo di Polizia. ”
Il pilastro di ogni ordinamento democratico deve essere la sicurezza, vista anche la minaccia incombente del terrorismo islamico. Non si puo’, dunque, lesinare sulla sicurezza interna poiche’ rappresenta il presupposto per lo sviluppo e la crescita di ogni Nazione”
continua Tonelli. ”
L’atteggiamento sfacciatamente al di sopra delle regole e del buonsenso adottato finora dal governo ha calpestato la rispettabilita’ e la dignita’ professionale di migliaia di professionisti della sicurezza”
sostiene Tonelli che annuncia: ”
Venerdi’ 29 luglio, a un anno esatto da quella sentenza, organizzeremo una grande mobilitazione su tutto il territorio nazionale”
.
(Com/Vid/ Dire) 18:09 26-07-16 NNNN

Agenparl

Prima Pagina News
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 245 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com