CONTINUEREMO A DENUNCIARE LE VILI AGGRESSIONI NEI CONFRONTI DEI NOSTRI COLLEGHI. STUDIO APERTO E TG4

Contemporaneamente alla tragedia di Trieste che ha sconvolto la Polizia di Stato e l’Italia intera, come Sap, abbiamo denunciato l’ennesima aggressione ai danni delle Forze dell’Ordine. Una collega a Cecina, ha avuto un’ischemia a causa dei violenti calci ricevuti al petto. Ci auguriamo che possa rimettersi al più presto. Noi non molleremo mai e continueremo a denunciare queste aggressioni, contandole singolarmente.