COMPENSO RELATIVO AI SERVIZI DI VIGILANZA SVOLTI PER LE PROCEDURE CONCORSUALI: LA RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO ALLA NOSTRA NOTA

COMPENSO RELATIVO AI SERVIZI DI VIGILANZA SVOLTI PER LE PROCEDURE CONCORSUALI: LA RISPOSTA DEL DIPARTIMENTO ALLA NOSTRA NOTA

Il 22 Settembre scorso, a seguito delle diverse segnalazioni sui ritardi nella liquidazione dei compensi economici del personale impiegato nella vigilanza delle procedure concorsuali della Polizia di Stato, avevamo...
image_pdfimage_print

Il 22 Settembre scorso, a seguito delle diverse segnalazioni sui ritardi nella liquidazione dei compensi economici del personale impiegato nella vigilanza delle procedure concorsuali della Polizia di Stato, avevamo chiesto al Dipartimento di provvedere all’immediata liquidazione dei compensi maturati in modo da evitare defatiganti procedimenti di contenzioso. La Segreteria del Dipartimento ha fatto presente che a seguito dell’entrata in vigore del D.P.C.M. 24/04/2020, che ha comportato nuovi criteri in ordine al pagamento dei predetti gettoni, si sono dovute adeguare le previgenti procedure di liquidazione. A seguito di quanto sopra, sono state messe a punto una serie di nuove operazioni tecniche che, al netto dei ritardi dei pagamenti in questione e delle problematiche citate, grazie anche al tramite dell’Ufficio VI – Trattamento economico del personale in servizio, si sta provvedendo a lavorare secondo l’ordine cronologico,  in relazione alla data di arrivo della documentazione.

Letta 410 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi