Comparto Sicurezza, Difesa e Vigili del Fuoco: in attesa di risposte concrete continua lo stato di agitazione – Sindacato Autonomo di Polizia

Comparto Sicurezza, Difesa e Vigili del Fuoco: in attesa di risposte concrete continua lo stato di agitazione

SINDACATI POLIZIA, CONTINUA STATO AGITAZIONE FONDO 180 MLN NON ANNULLA TAGLI, PRONTE PROTESTE ECLATANTI(ANSA) – ROMA, 8 LUG – &#39In assenza di risposte concrete da parte del Governo&#39, prosegue...
SINDACATI POLIZIA, CONTINUA STATO AGITAZIONE
FONDO 180 MLN NON ANNULLA TAGLI, PRONTE PROTESTE ECLATANTI

(ANSA) – ROMA, 8 LUG – &#39In assenza di risposte concrete da parte del Governo&#39, prosegue lo stato di agitazione dei sindacati di polizia contro la manovra. Lo fanno sapere in una nota congiunta (firmata dal SAP e dai maggiori sindacati del Comparto ndr.) le rappresentanze di polizia, corpo forestale, vigili del fuoco e Cocer guardia finanza. I sindacati, spiegano, &#39hanno appreso da una conferenza stampa dei ministri dell&#39Interno e della Difesa, Maroni e La Russa, la volonta&#39 politica di presentare un emendamento alla manovra correttiva, con la previsione di uno stanziamento di 80 milioni di euro annui per il biennio 2011-2012 al fine di salvaguardare la specificita&#39 professionale e la funzione di polizia degli appartenenti al Comparto Sicurezza e Difesa&#39. Ma, avvertono, &#39da una dettagliata lettura del testo dell&#39 emendamento, tale volonta&#39 non trova riscontro nell&#39analisi tecnica dello stesso che lascia inalterati gli effetti delle norme penalizzanti, previste dalla manovra in materia di blocco del trattamento economico complessivo della massa salariale, blocco degli avanzamenti stipendiali legati alle funzioni e grave penalizzazione del trattamento di fine rapporto per gli operatori del comparto, che pregiudicano in modo irreversibile la funzione di polizia e delle forze armate poste a tutela della sicurezza dei cittadini&#39.
&#39Nell&#39attesa di comprendere e chiarire se sia prevalente la volonta&#39 politica espressa dai ministri rispetto al contenuto dell&#39emendamento&#39, i sindacati &#39proseguono nello stato di agitazione e mobilitazione, preannunciando sin d&#39ora eclatanti iniziative di protesta per tutelare la dignita&#39 e professionalita&#39 di poliziotti, militari e appartenenti ai vigili del Fuoco&#39. (ANSA) NE 08-LUG-10 15:36

Leggi il comunicato integrale
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 418 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com