Comparto “formazione”, esito riunione – Sindacato Autonomo di Polizia

Comparto “formazione”, esito riunione

Si e’ svolto presso la sala riunioni della Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione, nella giornata dell’ 11 gennaio, l’ incontro afferente alla tematica della “Formazione ed aggiornamento...
Si e’ svolto presso la sala riunioni della Direzione Centrale per gli Istituti di Istruzione, nella giornata dell’ 11 gennaio, l’ incontro afferente alla tematica della “Formazione ed aggiornamento professionale” al quale erano presenti il Prefetto Dr. Alberto Pazzanese, il Dr. Balduino Simone e le sigle sindacali di categoria.

Nel corso della riunione e’ stato illustrato per somme linee un progetto di riordino della formazione sintetizzabile nei seguenti punti:
a) Formazione di Base: individuazione degli Istituti di Istruzione deputati alla formazione allievi agenti della P.S. con la previsione di una aliquota massima (200/230 unita’) per ogni corso e contestuale rimodulazione di aule ed unita’ didattiche (6/7 aule per 33/34 unita’); innovazioni didattiche da attuare sia attraverso la previsione di una specifica formazione del personale appartenente gia’ docente ed attraverso il ricorso a docenti esterni, sia attraverso la rivisitazione dei percorsi formativi e la predisposizione di piu’ moderni moduli didattici articolati sull’ insegnamento di contenuti teorici e pratici condensati in “protocolli operativi” della attivita’ di polizia, noncheì attraverso l’ istituzione della figura del “Tutor” per procedere al graduale ricambio degli addetti alla formazione;
b) Rivisitazione della architettura delle Scuole di Specialita’ alla luce delle linee guida previste per la formazione di base e previsione di un riordino degli organici esistenti senza perdita della sede degli addetti agli Istituti di Istruzione;
c) Revisione dell’ indennita’ di insegnamento secondo un criterio di uniformita’ e di effettiva partecipazione alla attivita’ didattica con particolare privilegio della posizione del personale docente in forza agli Istituti di Istruzione.

La delegazione del SAP, rappresentata dal Segretario Generale Aggiunto Francesco Quattrocchi e dalla Responsabile Ufficio Studi Michelina Di Carlo, ha espresso apprezzamento per l’interessamento che l’Amministrazione ha mostrato per la materia “Formazione”, che rende certamente indispensabile un riordino improntato a canoni di efficienza, efficacia ed uniformita’, rimarcando al contempo la necessita’ di un progetto per la Formazione che possa garantire, attraverso l’approfondimento teorico e pratico, una preparazione professionale adeguata anche alla sicurezza personale dell’ operatore ed all’ aggiornamento continuo. Tematiche, queste, che e’ necessario definire nel progetto presentato.
Al termine del confronto, il Prefetto Pazzanese, nel prendere atto dei suggerimenti presentati al progetto formativo, si e’ impegnato ad approfondire la tematica in questione con successivi incontri.


Read more


image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 652 volte

CATEGORIE
LazioNEWSSegreterie regionaliTerni

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com