Commissione Vestiario, tra novità, tagli e solite promesse – Sindacato Autonomo di Polizia

Commissione Vestiario, tra novità, tagli e solite promesse

Oggi 3 dicembre 2015 si è svolta, presso la sala riunioni della Direzione centrale per gli istituti di istruzione, la commissione per la qualità e la funzionalità del vestiario,...
Oggi 3 dicembre 2015 si è svolta, presso la sala riunioni della Direzione centrale per gli istituti di istruzione, la commissione
per la qualità e la funzionalità del vestiario, presieduta dal prefetto Gaudenzio Truzzi con la presenza di altri funzionari
e la d.ssa Milena di Rienzo della direzione centrale per gli affari generali della polizia di stato. Per il Sap era presente
il Segretario Nazionale Francesco Pulli. Ordine del giorno: nuova divisa per i cinofili, artificieri e tiratori scelti; giacca
operativa per la polizia stradale e kit di alta visibilità; calzature maschili per divisa ordinaria quattro stagioni.
Dopo la breve introduzione a cura del presidente si sono analizzati con le parti sindacali i punti all’ordine del giorno.

1) nuova divisa per unità speciali, come richiesto dal Sap verrà estesa agli istruttori e tiratori presso l’Istituto di Nettuno
e alle squadra laser. L’amministrazione si è riservata di quantificare sul territorio quanti operatori di tecniche operative vi
sono per estendere a loro tale equipaggiamento, senza trascurare le risorse economiche assegnate. I tempi per la distribuzione
saranno medio lunghi.

2) Per quanto attiene alla giacca operativa della polizia stradale e il kit di alta visibilità, tutto è stato ampiamente illustrato
e condiviso dalla parte sindacale. Per quanto guarda la divisa estiva il Sap ha proposto di reperire nuove soluzioni da portare in
commissione per trovare quelle appropriate per la specificità del settore.

3) Per quanto concerne le calzature maschili sono state recepite quelle analizzate nella precedente riunione.

4) Per la divisa ordinaria è stata condivisa quella a quattro stagioni previa verifica dei tessuti della stessa.

Il SAP ha chiesto ed ottenuto che prima di procedere alla realizzazione delle nuove uniformi si effettuasse la distribuzione per tutti di quella operativa.

Certo fa specie sapere che i gruppi speciali tutt’oggi indossano uniformi progettate per Italia 1990.
Ed alcuni illustri politici dichiarano che nessun poliziotto ha mai acquistato capi della divisa…….

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 163 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com