CIAO GIOVANNI, EROE DISCRETO CHE NON VA DIMENTICATO | LA LETTERA – Sindacato Autonomo di Polizia

CIAO GIOVANNI, EROE DISCRETO CHE NON VA DIMENTICATO | LA LETTERA

Il 25 febbraio 2018 dentro la Caserma di Polizia “Fadini” l’artificiere della Polizia di Stato Giovanni Politi, a seguito di un incendio, ancora in fase di indagini, è deceduto....

Il 25 febbraio 2018 dentro la Caserma di Polizia “Fadini” l’artificiere della Polizia di Stato Giovanni Politi, a seguito di un incendio, ancora in fase di indagini, è deceduto. La sua foto, apparsa su “La Nazione” il 22 gennaio scorso, a corredo di un articolo di cronaca, ha spinto il Segretario Provinciale del Sap di Firenze, Massimo Bartoccini, a scrivere una lettera al direttore, chiedendo di farsi garante per tenere viva la memoria di Giovanni.
La richiesta è stata pienamente accolta e, nell’articolo che alleghiamo, potrete leggere chi era e quanto amava la sua divisa.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 2.541 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com