CASO NARDUCCI, “SI STA SMASCHERANDO LA PAGLIACCIATA”


Durante l’udienza tenutasi nella mattinata di ieri, il Gip Massimo De Paoli ha pronunciato la sentenza di non luogo a procedere nei confronti dei tre agenti. Dunque, non vi è reato. Quella denunciata dal Narducci non è calunnia, bensì – come ha motivato il Gip – una giusta attività difensiva che per questo non va sanzionata.
Finalmente messa fine a questa storia. Era impensabile che i colleghi non potessero difendersi. Il commento dell’on. Gianni Tonelli, Segretario Generale Aggiunto del Sap, su il Corriere di Romagna.