Calcio, Sap scrive a parlamentari – Sindacato Autonomo di Polizia

Calcio, Sap scrive a parlamentari

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Una lettera a “tutti i parlamentari” per esprimere la “totale insoddisfazione” sulle modifiche fatte dalle commissioni affari istituzionali e Giustizia del Senato al...
(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Una lettera a “tutti i parlamentari”
per esprimere la “totale insoddisfazione” sulle modifiche
fatte dalle commissioni affari istituzionali e Giustizia del
Senato al ddl contro la violenza negli stadi e proporre
“importanti correttivi”, senza i quali il sindacato “sarà
autorizzato a chiedere l’appoggio dell’opinione pubblica”. E’
l’iniziativa del Sap, in concomitanza con l’avvio della
discussione in Parlamento sul ddl di conversione in legge del
decreto antiviolenza.
Nella lettera il Sap indica le modifiche “necessarie”, tra
le quali “l’eliminazione del conflitto di competenza dei
Questori in materia di Daspo, ricollegandola, in via esclusiva,
in capo al Questore del luogo degli incidenti; la determinazione
della competenza esclusiva del giudice ordinario per tutte le
questioni giudiziali attinenti al Daspo, trattandosi di misure
che incidono sui fondamentali diritti di libertà; la previsione
un aggravamento di pena, con l’irrogazione della sanzione della
reclusione, per coloro che partecipano alle violenze durante le
manifestazioni sportive col volto coperto, con possibilità di
procedere all’arresto in flagranza”. E poi ancora, il Sap
chiede di “escludere i procedimenti alternativi premiali del
giudizio abbreviato e dell’applicazione della pena su richiesta
delle parti per i reati commessi in occasione delle
manifestazioni sportive, i quali, di fatto, comprimono la
potenzialità deterrente della sanzione criminale e di prevedere
l’istituzione di un fondo da imputare, nella misura del 3%, sui
biglietti di accesso agli stadi e sulle entrate pubbliche delle
società sportive ottenute dal totocalcio, per risarcire morti,
lesioni e danni patiti dalle forze dell’ordine”.
“Senza queste misure -assicura il Segretario Generale del
Sap, Filippo Saltamartini- la legge che il Parlamento si
appresta a discutere e ad approvare rischia di servire a ben
poco e il sindacato sarà autorizzato a chiedere l’appoggio
dell’opinione pubblica”. 12:45 (ANSA).

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 384 volte

CATEGORIE
NEWSRoma

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com