Bilinguismo, ordine del giorno di PALADINI – Sindacato Autonomo di Polizia

Bilinguismo, ordine del giorno di PALADINI

“Cari amici, e&#39 con grande soddisfazione che vi comunico che il Governo, nella giornata di ieri, ha approvato l&#39ordine del giorno che ho presentato sull&#39indennita&#39 di bilinguismo per le...
Cari amici, e&#39 con grande soddisfazione che vi comunico che il Governo, nella giornata di ieri, ha approvato l&#39ordine del giorno che ho presentato sull&#39indennita&#39 di bilinguismo per le Forze di Polizia e le Forze Armate“.
Giovanni Paladini
(Deputato dell&#39Italia dei Valori e componente della Commissione Lavoro della Camera – Ex Segretario Generale Aggiunto del SAP)

La Camera,
premesso che:

il testo del provvedimento in esame reca disposizioni che intervengono in numerosi settori della materia lavoristica e previdenziale;

alle Forze di Polizia l&#39ultimo adeguamento dell&#39indennita&#39 di bilinguismo e&#39 stato concesso con il contratto per le “Forze di Polizia e Forze armate” relativo al biennio 2000-2001, articolo 8 del decreto del Presidente della Repubblica n. 140 del 9 Febbraio 2001, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 93 del 21 aprile 2001, quindi, oltre sette anni fa;

nel frattempo, l&#39importo dell&#39indennita&#39 di bilinguismo dei magistrati e&#39 stato adeguato per ben due volte con la legge finanziaria per il 2005 e quella per il 2008, (commi 368 e 369 della Legge Finanziaria 2008) dimenticandosi completamente il legislatore di tutte le altre categorie che percepiscono la medesima indennita&#39 sia in provincia di Bolzano che in provincia di Trento, presso quegli uffici in cui e&#39 d&#39obbligo l&#39uso del bilinguismo e che, pur svolgendo compiti diversi, hanno un unico obbligo che e&#39 quello di garantire ai cittadini di queste province di potersi esprimersi nella propria lingua madre;
il legislatore, nel disporre l&#39adeguamento dell&#39indennita&#39 ai soli magistrati in servizio in provincia di Bolzano, fa esplicito riferimento all&#39articolo 1 della legge 13 agosto 1980, n. 454, nel quale non viene menzionato solo il personale della magistratura ordinaria, amministrativa e contabile, di tutte le categorie che si trovano nelle condizioni previste dall&#39articolo 4 della legge 26 luglio 1976, n. 752, quindi, tra le altre categorie, anche le Forze di Polizia;
nonostante esistano circolari del Ministero del Tesoro, da ultima quella emanata nel 1988, a mezzo delle quali viene ribadito che l&#39adeguamento ISTAT dell&#39indennita&#39 di bilinguismo per le categorie di cui all&#39articolo 1 della legge 13 agosto 1980, n. 454, deve avvenire ogni due anni, per la cronica mancanza di fondi tale disposizione non viene rispettata salvo per alcune categorie come e&#39 avvenuto per i magistrati di Bolzano;

pertanto, urge un provvedimento definitivo e permanente affinche&#39 vengano garantiti pari diritti per tutte le categorie e non solo per alcune e quindi venga concesso ad esse l&#39adeguamento ISTAT ogni due anni;
il provvedimento, oltre che per la provincia di Bolzano, dovra&#39 avere effetto anche per la Valle d&#39Aosta, regione dove ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 maggio 1988, n. 287, e&#39 stata riconosciuta l&#39attribuzione dell&#39indennita&#39 speciale di seconda lingua anche al personale della Polizia di Stato in servizio in Valle d&#39Aosta, con decorrenza dal 1 o gennaio 1986, in linea con quanto sancito dalle leggi n. 1165 del 1961 e n. 454 del 1980 per le province autonome di Trento e Bolzano;
anche nella regione Valle d&#39Aosta l&#39ultimo adeguamento dell&#39indennita&#39 di bilinguismo alle Forze di Polizia e&#39 avvenuto con il sopra menzionato contratto di lavoro relativo al biennio 2000-2001, rimanendo esclusa, come a Bolzano, da quanto previsto delle summenzionate leggi Finanziarie del 2005 e del 2008,

impegna il Governo
ferme restando le prerogative del Parlamento, a prendere le opportune iniziative al fine di riconoscere l&#39adeguamento ISTAT dell&#39indennita&#39 di bilinguismo alle categorie di personale di cui all&#39articolo 1 della legge 13 agosto 1980, n. 454, ed in particolare al personale della Polizia di Stato.


9/1441- quater / 10 . Paladini.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 640 volte

CATEGORIE
AostaNEWSTrento

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com