AVVIO PROCEDURE PER L'ATTRIBUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI "COORDINATORE" AI SOVRINTENDENTI CAPO E AGLI ASSISTENTI CAPO

AVVIO PROCEDURE PER L’ATTRIBUZIONE DELLA DENOMINAZIONE DI “COORDINATORE” AI SOVRINTENDENTI CAPO E AGLI ASSISTENTI CAPO

La Direzione Centrale per gli affari generali e le politiche del personale della Polizia di Stato ha comunicato che vengono avviate le procedure per l’attribuzione della denominazione di “coordinatore” al...
image_pdfimage_print

La Direzione Centrale per gli affari generali e le politiche del personale della Polizia di Stato ha comunicato che vengono avviate le procedure per l’attribuzione della denominazione di “coordinatore” al personale che riveste la qualifica di Sovrintendente Capo ed Assistente Capo che espleta funzioni di polizia, nonché di quello che espleta attività tecnico-scientifica o tecnica.

Si riportano, di seguito, le specifiche procedure di attribuzione che vengono avviate:

– attribuzione della denominazione di “coordinatore” per i Sovrintendenti Capo e per i Sovrintendenti Capo Tecnici che, alla data del 31.12.2022, rivestono tale qualifica con decorrenza giuridica dal 1.1.2017 al 31.12.2017, nonché per il personale escluso dal precedente scrutinio e per i dipendenti cessati dal servizio, dopo aver maturato il diritto all’attribuzione;

– attribuzione della denominazione di “coordinatore” per gli Assistenti Capo e per gli Assistenti Capo Tecnici che, alla data del 31.12.2022. rivestono tale qualifica con decorrenza giuridica dal 1°.1.2017 al 31.12.2017, nonché per il personale escluso dal precedente scrutinio e per i dipendenti cessati dal servizio, dopo aver maturato il diritto all’attribuzione.

Per maggiori approfondimenti si rimanda alla circolare di seguito allegata.

Letta 2.440 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi