APERTURA QUESTURA E SEZIONE POLIZIA STRADALE DI FERMO. GLI ESITI DELL’INCONTRO – Sindacato Autonomo di Polizia

APERTURA QUESTURA E SEZIONE POLIZIA STRADALE DI FERMO. GLI ESITI DELL’INCONTRO

Si è svolto al Viminale l’esame congiunto richiesto dal SAP in merito alla informazione preventiva trasmessa dal Dipartimento di P.S. relativa all’apertura della istituenda Questura e Sezione Polizia Stradale...

Si è svolto al Viminale l’esame congiunto richiesto dal SAP in merito alla informazione preventiva trasmessa dal Dipartimento di P.S. relativa all’apertura della istituenda Questura e Sezione Polizia Stradale di Fermo.

Preliminarmente è stato contestato il tardivo invio dell’informazione preventiva e come la stessa è stata confezionata. I dati contenuti nella medesima sono apparsi da subito insufficienti e non aggiornati non permettendo un esame approfondito della vicenda.

Il SAP ha contestato fortemente le modalità con le quali l’amministrazione intende far aprire la Questura di Fermo e la Sezione di Polizia Stradale.

A fronte di un organico previsto come da tabella allegata al Decreto del Capo della Polizia, di 160 operatori, l’Amministrazione intende far aprire la Questura con 73 unità mentre la Sezione di Polizia Stradale dovrebbe iniziare con un organico di 17 uomini a fronte dei 44 previsti.

Il Dipartimento rappresentato dal Prefetto Calabria, coadiuvato dal Direttore delle risorse Umane Dr. SCANDONE e dal Direttore del Servizio Polizia Stradale Dr. BUSACCA, ha illustrato il piano di rinforzo specificando che:

  • la istituenda Questura di Fermo sarà rinforzata con l’invio di ulteriori 30 operatori di cui 10 a ottobre 2018, 2 a novembre 2018 e 18 a febbraio 2019;
  • per la istituenda Sezione Polizia Stradale l’attuale organico di 17 unità sarà aumentato di 8 operatori per ottobre 2018 e di 5 per febbraio 2019.

Nonostante quanto rappresentato dall’amministrazione e considerato anche che i rinforzi previsti non sono certi come significato dal Direttore delle Risorse Umane, il SAP si è dichiarato ancora contrario all’apertura dei due Uffici Istituzionali fino a quando non si raggiungano gli standard previsti relativi alla sicurezza, operatività e di gestione.

Per quanto riguarda i mezzi, il Prefetto Calabria ha assicurato che sia la Questura che la Sezione Polizia Stradale di Fermo di nuova istituzione, saranno dotati di mezzi nuovi e adeguati.

L’esame congiunto si è concluso concordando una nuova riunione da svolgersi prima che il decreto relativo alla istituzione della Questura e della Sezione Polizia Stradale di Fermo, sarà trasmesso alla Corte dei Conti.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 2.430 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com