Alessandro Formigli, conduttore di Piazzapulita, difende il servizio realizzato dal giornalista Antonino Monteleone per Piazzapulita dove un agente dimostra, protetto dall’ano..."/> Anche i giornalisti si ribellano al tentativo di mettere a tacere la verità – Sindacato Autonomo di Polizia

Anche i giornalisti si ribellano al tentativo di mettere a tacere la verità

< class=" top10" > Alessandro Formigli, conduttore di Piazzapulita, difende il servizio realizzato dal giornalista Antonino Monteleone per Piazzapulita dove un agente dimostra, protetto dall’anonimato, che i giubbotti antiproiettile...
< class=" top10" >



Alessandro Formigli, conduttore di Piazzapulita, difende il servizio realizzato dal giornalista Antonino Monteleone per Piazzapulita dove un agente dimostra, protetto dall’anonimato, che i giubbotti antiproiettile in dotazione alla Polizia di Stato sono in scadenza e inefficienti.

L’attacco al segreto professionale dei giornalisti e alla tutela del riserbo delle fonti è l’altra faccia di una medaglia che vede i rappresentanti sindacali, a partire da quelli del SAP, sul banco degli imputati solo per aver detto la verità!

Anche i giornalisti si ribellano al tentativo di mettere a tac… <>Anche i giornalisti si ribellano al tentativo di mettere a tacere la verità.Alessandro Formigli, conduttore di Piazzapulita, difende il servizio realizzato dal giornalista Antonino Monteleone per Piazzapulita dove un agente dimostra, protetto dall’anonimato, che i giubbotti antiproiettile in dotazione alla Polizia di Stato sono in scadenza e inefficienti.L’attacco al segreto professionale dei giornalisti e alla tutela del riserbo delle fonti è l’altra faccia di una medaglia che vede i rappresentanti sindacali, a partire da quelli del SAP, sul banco degli imputati solo per aver detto la verità!

Posted by SAP Nazionale on Venerdì 15 gennaio 2016

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 434 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com