1

ANCHE A MODENA E REGGIO IN ARRIVO I TASER, COME CHIESTO DA TEMPO DAL SAP

Le questure di Modena e Reggio, così come gli altri presidi nel resto d’Italia, potranno beneficiare dell’adozione del Taser per le forze dell’ordine. Un dispositivo che, dopo la conclusione della gara d’appalto per la fornitura, entrerà ufficialmente nel novero delle armi in dotazione. Il SAP da tempo ne chiedeva l’adozione: strumento di difesa e non di offesa con alto potere di indurre i malintenzionati alla desistenza, evitando così l’uso dell’arma di servizio. Si apre ora una fase nuova per chi è chiamato a tutelare la sicurezza dei cittadini; soprattutto, un ulteriore e fondamentale tassello per rendere gli interventi sempre più sicuri ed efficaci. Di seguito riportiamo l’audio del notiziario andato in onda su Radio Bruno.