Al via le nuove Agenzie di informazione – Sindacato Autonomo di Polizia

Al via le nuove Agenzie di informazione

(Ansa) – ROMA, 10 OTT – Dopo 30 anni niente piu’ Sismi, Sisde e Cesis. Da venerdi’ si parlera’ infatti di Aise (Agenzia informazioni e sicurezza esterna), Aisi (Agenzia...

(Ansa) – ROMA, 10 OTT – Dopo 30 anni niente piu’ Sismi, Sisde e Cesis. Da venerdi’ si parlera’ infatti di Aise (Agenzia informazioni e sicurezza esterna), Aisi (Agenzia informazioni e sicurezza interna) e Dis (Dipartimento delle informazioni per la sicurezza). Entrera’ infatti in vigore dopodomani la legge di riforma dei servizi segreti approvata in modo bipartisan lo scorso agosto.
Al premier spetta la direzione politica e il coordinamento delle due Agenzie, la decisione sull’apposizione del segreto di Stato e la scelta se nominare un ministro o un sottosegretario a cui affidare alcune funzioni. Agli agenti segreti sono concesse garanzie funzionali: potranno, cioe’, commettere atti illeciti, ma dovranno essere autorizzati di volta in volta. Il segreto di Stato e’ limitato a 15 anni, prorogabili fino a 30. Non potra’ valere per il Copaco (Comitato Parlamentare di controllo sui servizi segreti) se i suoi membri chiederanno all’unanimita’ di non opporlo. A proposito del Copaco, dagli attuali otto membri (quattro deputati e quattro senatori) l’organismo passera’ a dieci, sempre equamente divisi tra le due Camere.
I regolamenti della legge dovranno essere emanati entro 180 giorni dalla data dell’entrata in vigore, con uno o piu’ decreti del presidente del Consiglio. Entro dieci giorni dall’entrata in vigore del provvedimento, inoltre, e’ prevista l’integrazione dei due membri aggiuntivi al Copaco. (Ansa).

NE 10-OTT-07 14:13
 
 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 203 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com