Abolizione requisito dei 4 anni per i trasferimenti: si va nella giusta direzione – Sindacato Autonomo di Polizia

Abolizione requisito dei 4 anni per i trasferimenti: si va nella giusta direzione

La conclusione del Giubileo, prevista per il 9 novembre prossimo, fa venir meno le esigenze straordinarie che sono state invocate dal Dipartimento in occasione dei rinforzi. Dovendo infatti immettere...
La conclusione del Giubileo, prevista per il 9 novembre prossimo, fa venir meno le esigenze straordinarie che sono state invocate dal Dipartimento in occasione dei rinforzi. Dovendo infatti immettere negli organici di alcuni uffici e reparti della Capitale un consistente numero di operatori, i vertici dell’Amministrazione hanno chiesto ed ottenuto una deroga al vincolo dei 4 anni di permanenza minima nella sede di provenienza per la presentazione delle istanze di movimentazione. Nell’ambito di questo confronto il Sap aveva chiaramente espresso la propria contrarietà alla natura solo transitoria di questa innovazione, chiedendo un impegno concreto per il superamento definitivo della regola ed ottenendo esplicita promessa dell’avvio di procedure per la necessaria revisione normativa.
Quella famosa ‘promessa’ si sta trasformando: il Ministero ci ha appena comunicato di aver valutato in maniera positiva le nostre richieste, considerando desueta e non più rispondente alle esigenze dell’Amministrazione la disposizione dell’art. 55 del DPR 335/82.

Si va nella giusta direzione, dunque!
E’ necessario, ora più che mai, continuare ad insistere su questa strada. Con l’auspicio che queste ‘valutazioni’ dell’Amministrazione non si trasformino in ulteriori lungaggini, ma portino alla immediata realizzazione di una normativa concreta e operante.

Leggi la nota del Ministero
Read more

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 1.709 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com