MEMORIAL DAY SAP a Trieste - Sindacato Autonomo di Polizia

MEMORIAL DAY SAP a Trieste

Scarica in PDFStampaSi è svolto lunedì 2 maggio alle ore 11.00 presso il Famedio della Questura di Trieste, il MEMORIAL DAY organizzato dal SAP (Sindacato Autonomo di Polizia), manifestazione...
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa
Si è svolto lunedì 2 maggio alle ore 11.00 presso il Famedio della Questura di Trieste, il MEMORIAL DAY organizzato dal SAP (Sindacato Autonomo di Polizia), manifestazione organizzata da oltre vent’anni, per il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci.

La Segreteria del SAP di Trieste ha depostouna corona di fiori sul Famedio della Questura di Trieste in memoria di tutti i caduti della Polizia di Stato e nel segno della legalità.

Presenti alla cerimonia tra le autorità civili e militari, oltre ai familiari delle vittime, ancheil Segretario Nazionale del SAP Michele DRESSADORE, il Segretario Provinciale del SAP di Trieste Lorenzo TAMARO, l’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato), la Lega Nazionale con il suo Presidente Paolo SARDOS ALBERTINI e FareAmbiente con il suo coordinatore regionale Giorgio CECCO.

Inoltre i candidati sindaci di Trieste Roberto DIPIAZZA (DIPIAZZA PER TRIESTE), Fabio CARINI (STARTUP) e molti politici tra cui: On. Massimiliano FEDRIGA, Pierpaolo ROBERTI, Valentina BANCO (LEGA NORD), Piero CAMBER, Manuela DECLICH, Everest BERTOLI, Alfredo CANNATARO, (FORZA ITALIA), Marco PRELZ, Deborah MATTICCHIO (STOP PRIMA TRIESTE),Luca CHIAVEGATTI (FRATELLI D’ITALIA), Fulvio SERBO, Dante TOMMASINI, Mara ARMANI (DIPIAZZA PER TRIESTE), Riccardo PILAT (NUOVO CDU).

E’ stata poi impartita la benedizione da Don Stefano CANONICO parroco della beata Vergine del Rosario.

Nel corso della cerimonia il Segretario Nazionale SAP Michele DRESSADORE e il Segretario Provinciale SAP Lorenzo TAMARO hanno fatto riferimento al ricordo del sacrificiodelle vittime.

Un ricordo, quello del MEMORIAL DAY di Trieste, che assume un particolare significato perché le stragi di via D’Amelio e quella di Capaci, hanno tristemente segnato la nostra città, per il diretto coinvolgimento di Vito SCHIFANI frequentatore del corso Allievi Agenti della Scuola di Trieste e di Eddie Walter COSINA. Con orgoglio è doveroso ricordare Vincenzo RAIOLA, Luigi VITULLI e tutti in egual misura coloro che hanno sacrificato la propria vita per difendere la legalità e la democrazia di questo Paese, pagando con il massimo sacrificio, in molti casi, per la sola colpa di aver rappresentato lo Stato italiano o di essere italiani.

Oggi ricordare questi eroi non è solo un dovere da parte di un sindacato libero ed autonomo come il SAP, ma una necessità perché la “missione” alla quale siamo chiamati a svolgere non debba essere inficiata e questi estremi sacrifici non siano stati vani.

Trieste Prima
Read more
Il Piccolo di Trieste
Read more Trieste Scrivi
Read more
Video Cerimonia
Read more
Video Commemorazione
Read more


Letta 556 volte

CATEGORIE
NEWSTrieste

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com