TIONI (SAP UDINE): IL TEMPO PASSA E I FLUSSI MIGRATORI DALLA ROTTA BALCANICA CONTINUANO AD AUMENTARE. DAL MINISTRO DELL’INTERNO LAMORGESE, ANCORA NESSUNA SOLUZIONE. – Sindacato Autonomo di Polizia

TIONI (SAP UDINE): IL TEMPO PASSA E I FLUSSI MIGRATORI DALLA ROTTA BALCANICA CONTINUANO AD AUMENTARE. DAL MINISTRO DELL’INTERNO LAMORGESE, ANCORA NESSUNA SOLUZIONE.

Continuano i rintracci di migranti irregolari in provincia di Udine e in tutta la regione Friuli Venezia Giulia e continua incessante l’attività di denuncia del Segretario Provinciale del SAP...

Continuano i rintracci di migranti irregolari in provincia di Udine e in tutta la regione Friuli Venezia Giulia e continua incessante l’attività di denuncia del Segretario Provinciale del SAP di Udine, Nicola Tioni. Solo in provincia di Udine negli ultimi mesi sono stati rintracciati più di 1500 migranti: più di 500 nell’ultimo mese, 70 nelle ultime 24 ore. Tioni chiede risposte chiare a queste criticità. E il suo grido è stato raccolto anche dal Consigliere Regionale Edy Morandini (Progetto FVG per una Regione Speciale /Ar) il quale si è recato presso il piazzale del Santuario di Madonna Missionaria di Tricesimo per rendersi conto personalmente della situazione dei migranti.

La rassegna stampa.

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 253 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com