IL SAP IN VISITA ALLA QUESTURA DI LIVORNO – CITTÀ SEMPRE PIÙ CALDA SOTTO L’ASPETTO DELL’ORDINE PUBBLICO – Sindacato Autonomo di Polizia

IL SAP IN VISITA ALLA QUESTURA DI LIVORNO – CITTÀ SEMPRE PIÙ CALDA SOTTO L’ASPETTO DELL’ORDINE PUBBLICO

Il Segretario Generale del SAP, Stefano Paoloni, in visita alla Questura di Livorno, città dove si fa sempre più calda la situazione dell’ordine pubblico. Il suo commento, rilasciato alla...

Il Segretario Generale del SAP, Stefano Paoloni, in visita alla Questura di Livorno, città dove si fa sempre più calda la situazione dell’ordine pubblico. Il suo commento, rilasciato alla stampa locale: «Lo facciamo principalmente perché incontriamo i nostri iscritti, i nostri quadri ed i dirigenti sindacali per fare il punto della situazione; è chiaro che la situazione di Livorno è complessa già da tempo ed alcune aggressioni che sono state fatte nei confronti dei nostri colleghi sono molto preoccupanti. Fanno parte però di un fenomeno, che purtroppo è in via di espansione per il quale stiamo chiedendo dei provvedimenti da parte del Governo affinché vengano introdotte norme che siano più stringenti a tutela degli operatori delle forze dell’ordine. Oggi è venuta meno l’autorevolezza nei confronti di chi indossa una divisa, quindi servono strumenti e dotazioni adeguate: penso al Taser. Questo strumento lo definisco di non violenza perché è stato dimostrato che, dai colleghi che l’hanno sperimentato, in circa quindici interventi, dove si sarebbe reso necessario l’uso della forza per legge, quattordici volte vi è stata desistenza solamente alla vista di questo dispositivo. Quindi dove ci sono questi fenomeni di recrudescenza e soprattutto di avversione nei confronti delle forze dell’ordine questi strumenti tecnologici sono indispensabili». All’incontro ha partecipato anche il Questore di Livorno, Dott. Roberto Massucci.

 

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 160 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com