TRIESTE: FA ECO L’APPELLO DEL SAP SULL’EMERGENZA DEI FLUSSI BALCANICI – Sindacato Autonomo di Polizia

TRIESTE: FA ECO L’APPELLO DEL SAP SULL’EMERGENZA DEI FLUSSI BALCANICI

Sulla necessità di fronteggiare adeguatamente l’emergenza della rotta balcanica, aggravata dai continui arrivi di migranti respinti dagli altri paesi europei, la linea del Sap è stata sempre chiara. È necessario,...

Sulla necessità di fronteggiare adeguatamente l’emergenza della rotta balcanica, aggravata dai continui arrivi di migranti respinti dagli altri paesi europei, la linea del Sap è stata sempre chiara. È necessario, come più volte ribadito, assumere provvedimenti strutturali, adeguati e stabili, risolvendo le croniche carenze di organico e di mezzi, stabilizzare i rinforzi temporanei, nonché fermare la riduzione di importanti presidi del territorio, come avvenuto con la recente chiusura della squadra nautica della Polizia di Duino Aurisina. Necessario anche l’ausilio dei militari, che potrebbero sollevare le forze dell’ordine dal doversi far carico dell’intera situazione emergenziale. Questi appelli del Sap ora sembrano fra eco anche in seno alle istituzioni. La speranza è che la sinergia di tutte le parti interessate possa portare a una soluzione o quantomeno a una migliore gestione della problematica.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 760 volte

CATEGORIE
Dal TerritorioSegreterie provincialiTrieste

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com