COVID E CONTROLLI SUI TRASPORTI, MAZZINI (SAP RIMINI): TANTO LAVORO E POCHI AGENTI

Il Segretario provinciale del SAP di Rimini, Roberto MAZZINI, ha ribadito a gran voce le criticità che stanno vivendo i colleghi: «In questo periodo per noi il lavoro è raddoppiato, all’ordinaria attività che ogni giorno siamo chiamati ad assicurare si sommano dei controlli molto stringenti per quanto riguarda la lotta alla pandemia. Si tratta di una situazione che va avanti ormai da tempo e a soffrire sono soprattutto le “specializzazioni” penso ad esempio alla Polizia postale che presenta un sottodimensionamento pari al 50% e la Polizia stradale con oltre il 20%».