CONTRASTO AI REATI VIRTUALI: LA SEZIONE DI REGGIO EMILIA NON CHIUDERÁ – Sindacato Autonomo di Polizia

CONTRASTO AI REATI VIRTUALI: LA SEZIONE DI REGGIO EMILIA NON CHIUDERÁ

Ci sono specialità che vanno potenziate per dare nuovo vigore a tutto il Comparto sicurezza. Quella della Polizia postale può essere di certo considerata una colonna portante, soprattutto in...

Ci sono specialità che vanno potenziate per dare nuovo vigore a tutto il Comparto sicurezza. Quella della Polizia postale può essere di certo considerata una colonna portante, soprattutto in un periodo caratterizzato da un incremento di reato informatici, siano essi truffe o cyberbullismo. Una convinzione che ha guidato in questi anni la nostra organizzazione sindacale che ha lottato per non smantellare la sezione di via Iori. Non solo interrogazioni presentate in consiglio regionale, ma soprattutto quelle “barricate sindacali” per far capire quanto la decisione di chiudere tali presidi fosse nefasta e inadeguata. Ora, afferma il Segretario provinciale di Reggio Emilia Giulio Moretti, dopo tanto lavoro è il momento della soddisfazione, non solo per noi che abbiamo condotto questa battaglia praticamente da soli, ma soprattutto per aver contribuito a difendere la brava gente.

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 294 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com