ANCORA AGGRESSIONI A POLIZIOTTI. PESAVENTO (SAP PADOVA): MISURA ORMAI COLMA, SERVONO IDONEI STRUMENTI OPERATIVI – Sindacato Autonomo di Polizia

ANCORA AGGRESSIONI A POLIZIOTTI. PESAVENTO (SAP PADOVA): MISURA ORMAI COLMA, SERVONO IDONEI STRUMENTI OPERATIVI

Pochi giorni fa l’aggressione a due poliziotti da parte di uno spacciatore; ieri, 15 settembre, ancora episodi di violenza. Di fronte a questa esclalation si torna a chiedere a...

Pochi giorni fa l’aggressione a due poliziotti da parte di uno spacciatore; ieri, 15 settembre, ancora episodi di violenza. Di fronte a questa esclalation si torna a chiedere a gran voce di fornire agli operatori di Polizia idonei strumenti per lavorare in sicurezza, Taser in primis. Sugli organi di stampa il Segretario provinciale SAP di Padova, Mirco Pesavento, ha ribadito la necessità della certezza della pena come disincentivo alle azioni criminali. Oggi purtroppo, sostiene Pesavento, proprio la mancanza di una pena certa permette a criminali e violenti di continuare a imperversare tranquilli nelle nostre città. Nel contempo, la mancanza di strumenti idonei mette a serio rischio l’incolumità dei colleghi. È indispensabile l’immediata fornitura di Taser, strumento che evita l’anacronistico contatto fisico e inutili zuffe, dove a rimetterci sono i colleghi che riportano lesioni o devono sottostare poi alla gogna del cosiddetto “atto dovuto”.

 

image_pdfSCARICA IN PDFimage_printSTAMPA

Letta 252 volte

CATEGORIE
Dal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com