AGGRESSIONE A VENTIMIGLIA, CAVALLERI (SAP IMPERIA): NON SIAMO TUTELATI DALLE NORME – Sindacato Autonomo di Polizia

AGGRESSIONE A VENTIMIGLIA, CAVALLERI (SAP IMPERIA): NON SIAMO TUTELATI DALLE NORME

Il primo pensiero di Stefano Cavalleri, Segretario provinciale SAP di Imperia, va al collega ferito, augurandogli una pronta guarigione. Stiamo parlando purtroppo dell’ennesima tragedia sfiorata; solo per puro caso...

Il primo pensiero di Stefano Cavalleri, Segretario provinciale SAP di Imperia, va al collega ferito, augurandogli una pronta guarigione. Stiamo parlando purtroppo dell’ennesima tragedia sfiorata; solo per puro caso il collega non ha avuto l’arteria femorale recisa, dopo che è stato aggredito con un coccio di bottiglia da un delinquente. È da tempo che il SAP denuncia il crescente e preoccupante fenomeno delle aggressioni nei confronti di poliziotti e carabinieri, ma il problema è che chi delinque, oramai, si sente come legittimato da una realtà normativa che ne garantisce quasi sempre la totale impunità. Servono risorse e dotazioni adeguate, taser in primis, che permettano di operare in sicurezza e con efficacia.

 

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 177 volte

CATEGORIE
Dal Territorio
Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com