POCHI 2 AGENTI IN PIU’ IN PISTA. IL SAP NE AVEVA CHIESTI 5 – Sindacato Autonomo di Polizia

POCHI 2 AGENTI IN PIU’ IN PISTA. IL SAP NE AVEVA CHIESTI 5

Piuttosto insoddisfatto il Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) dopo la decisione del ministero che assegna due poliziotti in più al servizio sulle piste nel comprensorio sciistico di Cortina/San Vito...

Piuttosto insoddisfatto il Sap (Sindacato Autonomo di Polizia) dopo la decisione del ministero che assegna due poliziotti in più al servizio sulle piste nel comprensorio sciistico di Cortina/San Vito a partire dal prossimo inverno. «Saranno complessivamente 12 anziché 10 i poliziotti impiegati nei comprensori sciistici di competenza del Commissariato di Cortina, ovvero Falzarego Lagazuoi (3 unità) e Cortina – San Vito (9 unità). Un piccolo passo in avanti che ci soddisfa a metà», afferma in una nota la segreteria provinciale di Belluno dopo aver ricevuto la comunicazione dal ministero, «un mezzo risultato ottenuto tra denunce pubbliche a mezzo stampa, una lunga, dettagliata e circostanziata nota inviata al Dipartimento e una determinata critica espressa nel conseguente incontro al ministero del 28 agosto. Due poliziotti specializzati in più con San Vito che, incomprensibilmente dal nostro punto divista, non viene considerato come comprensorio a sé stante. Per far fronte alle esigenze che il servizio in questione impone, garantendo al personale di operare in sicurezza e di fruire del previsto riposo settimanale», prosegue il Sap bellunese nella sua nota, «avevamo rappresentato la necessità di avere assegnate al servizio cinque unità in più; il Siulp ne aveva chieste invece tré e un’altra sigla sindacale due».—

image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Letta 592 volte

CATEGORIE
BellunoDal Territorio

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com