ASCOLI PICENO, D’ERAMO (SAP): CHI GOVERNA PRENDA COSCIENZA CHE LA SICUREZZA È UN INVESTIMENTO E NON UNA SPESA

Non amiamo entrare nelle polemiche e la ricerca delle responsabilità, molte volte fine a sé stessa, non ci interessa. Con queste parole il Segretario di Ascoli Massimiliano D’Eramo ha chiosato sul dibattito riguardo la sicurezza. Quello che interessa il Sindacato Autonomo di Polizia è di rimpinguare organici per anni ridotti all’osso, sbloccare il turn over, dar respiro ad una provincia che per troppo tempo non ha affrontato, con il giusto piglio, il tema della sicurezza. Non è certo un sindaco, come quello di San Benedetto a poter decide sull’aumento degli organici che riguarda, è giusto rimarcarlo, tutte le forze di polizia e la stessa polizia municipale. La sicurezza, ha concluso D’Eramo, non potrà mai essere considerata una inutile spesa, bensì un investimento. La speranza è che qualsiasi forza politica sia al governo del Paese prenda coscienza di questo fatto.