BUONI PASTO IN SEDI DISAGIATE - Sindacato Autonomo di Polizia

BUONI PASTO IN SEDI DISAGIATE

Come comunicato nell’ultimo SapFlash la recente Legge di Stabilità ha finalmente rimosso l’ostacolo all’utilizzo del ticket pasto in favore del personale che opera in sede disagiata e non dispone...

Come comunicato nell’ultimo SapFlash la recente Legge di Stabilità ha finalmente rimosso l’ostacolo all’utilizzo del ticket pasto in favore del personale che opera in sede disagiata e non dispone della mensa di servizio: prima vi era la sola soluzione delle convenzioni con esercizi pubblici, ora invece si può (non “si deve”) ricorrere anche al buono giornaliero. Il Dipartimento ha comunicato a tutte le Prefetture l’innovazione puntualizzando che, una volta scelta la tipologia di servizio sostitutivo (ristorante o buono) questa andrà applicata per l’intero anno e per tutti i dipendenti dell’organismo coinvolto. Resta aperta la questione sulla potestà della scelta e quella della gerarchia dei criteri: prevarranno le ragioni del vantaggio per gli interessati o quelle del risparmio per l’Erario?

LEGGI IL DOCUMENTO

Letta 2.939 volte

CATEGORIE
AmministrazioneNews

ARTICOLI CONNESSI

Archivi