RIORDINO – SOVRINTENDENTI, a rischio il principio di equiordinazione - Sindacato Autonomo di Polizia

RIORDINO – SOVRINTENDENTI, a rischio il principio di equiordinazione

Scarica in PDFStampaIl SAP scrive al Vice Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza – preposto all’attività di coordinamento e pianificazione Prefetto Alessandra Guidi con delega al...
image_pdfScarica in PDFimage_printStampa

Il SAP scrive al Vice Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza – preposto all’attività di coordinamento e pianificazione Prefetto Alessandra Guidi con delega al riordino delle carriere, sollevando dubbi in merito al principio di equiordinazione tra i Sovrintendenti Capo e i Brigadieri Capo di CC e GDF.
Infatti, se i tempi di riduzione previsti per maturare il parametro previsto per i quattro anni nella qualifica non saranno utili anche per maturare il parametro corrispondente alla denominazione di “coordinatore”, tale principio risulterebbe violato.

LEGGI LA NOTA

Letta 10.374 volte

CATEGORIE
NEWS

ARTICOLI CONNESSI

Archivi
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com